Hacking Sociale

SOCIAL HACKATHON UMBRIA

Evento sociale di co-creazione digitale!

Promossa in occasione dell’evento finale del progetto Generation0101, la prima edizione del Social Hackathon Umbria – #SHU2016, ha subito dimostrato di avere un impatto positivo e sostenibile su tutti gli attori coinvolti nel processo di co-creazione di soluzioni digitali alle sfide della società.

L’iniziativa è stata realizzata negli ultimi quattro anni coinvolgendo un numero crescente di partecipanti (da 80 nel 2016 a più di 160 nel 2019) che hanno beneficiato di diverse attività di formazione, capacity building e networking realizzate in un arco temporale di 3-4 mesi.

Dopo la cancellazione dell’edizione 2020, causa pandemia da coronavirus, dal 1 al 4 Luglio 2021 si è celebrato il 5° anno con un grande evento nella cornice naturale del Parco di Colfiorito (Italia). Un’edizione nata per sviluppare soluzioni digitali incentrate su 4 (#ZEROHUNGER, #ZEROWASTE, #ZEROIMPACT E #ZEROIGNORANCE) dei 17 obiettivi ONU per lo Sviluppo Sostenibile e condivisa con Fertitecnica Colfiorito e FAO, l‘organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura.

#SHU2021 ha realizzato quattro giorni di Hackathon, Workshop, Mostre e Laboratori sia per giovani, adulti e bambini!
La squadra vincitrice dell’edizione 2021 con il progetto “ALIMENTA“, si è aggiudicata sia lo “Special Prize per HackAD” sia il premio “Best Digital Innovator for Sustainable Development” della categoria #zerohunger. Il premio è stato consegnato da Erik Van Ingen, Consulente Innovazione Digitale presso la FAO.

Storia e numeri di #SHU

Le scorse cinque edizioni del Social Hackathon Umbria sono state incentrate su

Con il Social Hackathon Umbria abbiamo coinvolto:

  •  780 tra NEET, giovani disoccupati e rifugiati che hanno frequentato uno o più corsi di formazione, con una durata media di 30 ore ciascuno, in web design, strumenti di collaborazione online, e-journalism, coding, sviluppo di applicazioni mobili, video digitali, sviluppo di videogiochi, narrazione digitale, produzione di contenuti in realtà aumentata e graphic design.
  • 80 tra organizzazioni no profit, imprese sociali, associazioni, enti pubblici e singoli innovatori sociali di tutta Europa hanno applicato con una proposta per lo sviluppo di una soluzione digitale ad un problema sociale.
  • 250 studenti delle scuole superiori hanno partecipato all’evento a diversi livelli: come membri dei team di co-sviluppo, sostenendo il team di copertura mediatica, partecipando ad eventi paralleli e workshop.
  • 24 soluzioni digitali concrete (6 ogni anno) sono state sviluppate e condivise con licenza Creative Commons CC BY-NC 3.0 IT